you reporter

Arcieri delle Due Tigri da applausi <br/> con piazzamenti di prestigio

38721
ROVIGO - Periodo positivo per gli Arcieri delle Due Tigri. L’ultima impegnativa gara outdoor, disputatasi a Ferrara, ha visto sulle quattro distanze del Fita con 144 frecce scoccate Daniele Ferracin e Cristina Ferracin.

Il primo e Moreno Mazzocco degli Arcieri Santa Maria de’ Prà hanno dato vita ad un costante testa a testa nella categoria olimpico Senior maschile. La classifica, conclusasi con lo stesso punteggio di 1099 ha decretato il terzo posto per Mazzocco e il quarto per Ferracin, solo per differenza di “ori”. Cristina Ferracin, invece, per la prima volta sulla linea di tiro di questa tipologia di gara si è piazzata terza con 992 punti nella categoria olimpico Senior femminile.

Nella precedente gara d Bondeno, sulle distanze di 60, 50 e 40 metri, ha eccelso Daniele Ferracin, che finalmente ha ottenuto il suo primo podio da “tigre” (categoria Ol sm), grazie ai 777 punti ottenuti. Nella stessa gara Stefano Zancan è giunto nono con 750 punti nella categoria olimpico Master maschile, Cristina Ferracin quarta con 680 punti in Ol sf, mentre Mauro Visentin rientra con 817 punti e il 13esimo posto nella categoria Compound senior maschile.

Nel secondo “Trofeo Arcieri Carraresi” a Due Carrare indoor di 18 metri, infatti, Moreno Ongaro centra il gradino più alto del podio nella categoria arco compound Senior maschile con 568 punti, mentre Valentina Andreotti si deve accontentare della seconda piazza nella stessa categoria Senior femminile con 512 punti. Nello stesso torneo, grande emozione per Fabrizio Pavanello terzo al termine della gara nella categoria arco nudo Master maschile con 433 punti.

Mentre al quarto trofeo di “Re Bertoldo” a San Giovanni in Persiceto, gara indoor di 25 metri, i fratelli Daniele e Cristina Ferracin hanno incrociato le frecce con gli altri arcieri raggiungendo, rispettivamente, un 20esimo posto nella categoria Ol Sm con 522 punti e un nono la categoria Ol sf con 482 punti.
Sempre in Emilia Romagna all'Indoor Cittá di Castenaso, conclusosi domenica, Cristina Ferracin si è classificata quinta nella categoria Ol Sf con 512 punti, mentre Mauro Visentin dopo un buon inizio ha dovuto ritirarsi per infortunio.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl