you reporter

La Libera Fruvit chiude col sorriso <br/> ospite speciale Simona Ghisellini

39263
SANTA MARIA MADDALENA - La Libera Fruvit ha finito la stagione con una vittoria, grazie al 3-0 sull'Iseo Pisogne per 3-0 davanti al proprio pubblico, accorso numeroso per incitare e salutare le proprie beniamine; guest star della serata era la “Fruvitina” doc Simona Ghisellini.

Il Gs Fruvit ha voluto premiare e festeggiare la capitana dell’Obiettivo Risarcimento per l’ottenimento della promozione in serie A1, e per sancire, se mai ce ne fosse stato bisogno, il legame ai colori gialloneri.

Applaudita anche dal pubblico ospite, al termine del primo set a Simona Ghisellini è stata consegnata una medaglia d’oro da parte del capitano Fruvit Benedetta Ferrari, e per mano di Rino Bedendo, consigliere e segretario Fipav Rovigo, è stato consegnato un riconoscimento ed una maglia della Federazione Provinciale.

La partita ha visto le giallonere imporsi nei tre set per 29-27, 25-18 e 25-20.
“Missione compiuta - ha dichiarato coach Pantaleoni - Siamo e restiamo la seconda realtà pallavolistica della provincia di Rovigo di B2 da quattro anni consecutivi; le nostre formazioni giovanili si sono affermate a livello provinciale meritandosi la partecipazione alla fase regionale. Ci piacerebbe avere anche un riconoscimento dall’amministrazione comunale di Occhiobello, che senza retorica ci aspettiamo. Ringrazio moltissimo Simona Ghisellini per il suo modo di essere 'fruvitina', di essere un esempio per le mie ragazze e aggiungo i miei, ai mille complimenti che le sono arrivati da tutto il PalaKing di Santa Maria Maddalena.”

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl