you reporter

Dopo gli episodi tra Corbola e Fratta <br/> la Uisp mette il razzismo in off side

39531
ROVIGO - Dopo gli insulti shock a Hicham Elouahbi, centrocampista marocchino del Fratta offeso a più riprese dai tifosi del Csm Corbola, è arrivata la presa di posizione della lega calcio Uisp.

Il comunicato della Uisp recita: “Visto che in quest’ultimo periodo si sono verificati episodi di razzismo, la lega calcio Uisp di Rovigo ha deciso che le associazioni coinvolte saranno penalizzate disputando le gare previste in casa, in campo ed orari messi a disposizione dalla Lega, con spese a carico delle associazioni penalizzate come da normativa generale edizione 2009”.

Fabiano dichiara: “Sono andato personalmente ad assistere alla partita di ritorno tra Atletico Fratta e Csm Corbola, valevole per gli ottavi di finale. Le tifoserie si sono comportate molto bene e la terna arbitrale ha disputato una bella partita”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl