you reporter

L'Adriese non va oltre il pari <br/> Gregnanin: "Bicchiere mezzo pieno"

ADRIA - Termina a reti inviolate la gara di andata dei playoff nazionali tra Adriese e Fezzanese, in un match che non ha regalato particolati emozioni.

“Lo 0-0 è poco - ha commentato il presidente dell’Adriese Luciano Scantamburlo - se facevamo gol era molto meglio ma è comunque un risultato che ci permette di avere i giochi ancora tutti aperti. Era importante non subire gol in casa e non lo abbiamo fatto. Mi è dispiaciuto non aver visto la solita Adriese, con qualche giocatore non in giornata, ma sono felice perché anche con un 1-1 a La Spezia passiamo al turno successivo”.

L’analisi di mister Palmiro Gregnanin non si discosta tanto dal commento del presidente: “E’ stata una partita veramente complicata. Loro sono venuti a vederci contro l’Oppeano e ci hanno bloccato le fasce, il nostro punto di forza. Hanno giocato con un difensore in più facendo il gioco che hanno portato avanti per tutta la stagione ovvero quello di stare chiusi e tentare la ripartenza con le loro punte. Il pareggio per 0-0 è il pareggio migliore che si poteva fare, adesso ce la giocheremo da loro, partiremo al sabato per non arrivare troppo stanchi ad una gara importantissima. Fisicamente, a differenza della Fezzanese colpita da diversi problemi fisici, stiamo bene. C’è un altro tempo da giocare, per ora il bicchiere è per noi mezzo pieno”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl