you reporter

Dejan Danza fiorisce in Primavera<br/> il bergantinese ha vinto col suo Torino

42409
CHIAVARI (Genova) - Dejan Danza conquista lo scudetto Primavera con il Torino e porta un po’ di Polesine sul tetto d’Italia.

Ieri sera, dopo 120’ di partita e una sequenza di 16 rigori, il talentuoso centrocampista di Bergantino ha potuto alzare la Coppa dei vincitori insieme ai suoi compagni del Torino, in mezzo a loro il presidente Urbano Cairo.

Un vero guerriero, Dejan, la cui presenza in campo era messa fortemente a rischio da un affaticamento muscolare che lo aveva messo in difficoltà negli ultimi giorni. Ma tanta è stata la determinazione che lo ha portato in campo fino alla fine: rigorista di punta della squadra, è stato impossibile rinunciare a lui, una certezza nel caso dei rigori.

E così il piccolo grande Dejan, classe 1995 di Bergantino, ha tenuto duro, stretto i denti tra le parole di incoraggiamento dei compagni e dell’allenatore ed è riuscito ad arrivare fino alla fine, per poter poi festeggiare questa storica vittoria del Torino.

Gianni Cerqueti e Katia Serra hanno commentato la gara su Rai sport2, spendendo parole di elogio per il giovane polesano, definendosi impressionati dalle doti di Danza. Bergantino e il Polesine attendono ora con fibrillazione il suo ritorno a casa.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl