you reporter

Le Vespe rombano nel Delta <br/> raduno nazionale a Taglio di Po

Oltre 350 vespe hanno invaso ieri mattina il centro di Taglio di Po per la 10ª edizione del raduno nazionale “Il Delta in Vespa” organizzato dal Vespa Club Delta Del Po, con il patrocinio del Comune di Taglio di Po e del Vespa Club Italia. La giornata è iniziata come di consueto con l’apertura delle iscrizioni e con i primi vespisti che piano piano hanno iniziato a riempire in maniera molto ordinata, grazie all’ottimo lavoro degli organizzatori, tutta l’area delle due piazze. Alcuni sono arrivati anche da molto lontano, come un giovane di Asti accompagnato dalla sua bimba che ha percorso in sella al proprio mezzo ben 381 km e che si è così aggiudicato il premio per il Vespa Club più lontano.
Alle 10.30, dopo la benedizione del parroco Luigi Bettin, i vespisti hanno acceso i motori dei propri veicoli e hanno creato un lungo serpentone che ha lasciato il centro di Taglio di Po per immergersi nel meraviglioso Delta del Po, toccando le località di Ca’ Tiepolo, Ca’ Mello, Santa Giulia, San Rocco, luogo del ricco buffet ristoro, Oca Marina e nuovamente Taglio di Po, con destinazione Hotel Mancin, luogo delle premiazioni e dell’ottimo pranzo a base di pesce.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl