you reporter

Su il velo sul nuovo Delta Rovigo <br/> i biancazzurri hanno ripreso a correre

44248
ROVIGO - Si alza il sipario sul Delta Rovigo. Ieri mattina alle 10 è cominciato ufficialmente il nuovo corso targato Massimo Bagatti, con il raduno e l’inizio della preparazione. Tante, tantissime le novità, a partire da una rosa rivoluzionata e ancora in gran parte da costruire.

Partendo dal gruppo che ieri si è trovato per cominciare la preparazione in vista del primo incontro ufficiale, fissato il 2 agosto al Mapei Stadium contro la Reggiana. Pochi i riconfermati dalla scorsa stagione (Garbini, Cinti, Baldrocco, Pradolin e Acka), i nomi più importanti tra le new entry sono quelli di Busetto, Gattoni, Zane e Santi.

In attacco qualcosa di grosso bolle in pentola; circola il nome di Manuel Pera, capocannoniere di tutta la Serie D con 30 gol. Il bomber lucchese non è confermato dal Rimini, ma su di lui c’è il Parma.

A scaldare il mercato c’è un caso Politti, che sta mettendo in imbarazzo il giocatore e l’Altovicentino. Il difensore a giugno ha fatto i bagagli per approdare ai vicentini, ma non si era accorto che il suo tesseramento con il Delta è ancora in essere. Una questione spinosa che in qualche modo va risolta “e non è da escludere che torni da noi” spiega la Visentini.

C’è un caso Beccaro: l’attaccante era dato per certo al Delta, l’accordo verbale c’era ma proprio prima del tesseramento il ragazzo ha fatto un passo indietro: corteggiato dalla Triestina, ha detto sì alla Luparense (Eccellenza).

Il tutto ruota intorno a mister Bagatti, un po’ in ombra nel raduno (i riflettori sono sempre puntati sulla factotum Visentini). Il tecnico modenese, pur essendo di poche parole, ha già le idee chiare sulla squadra che verrà. “Ho accettato con grande entusiasmo la proposta del Delta, in quel periodo non mi mancavano le richieste ma ho voluto dare priorità alla società più seria. Anch’io sono ambizioso e dopo due anni a Correggio ho il desiderio di migliorarmi e di riportare Rovigo nei prof. Non vedo l’ora di iniziare”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl