you reporter

Passarotto sul trono europeo <br/> oro per il pattinatore rodigino

44439
INNSBRUCK (Austria) - Riccardo Passarotto è tornato sul trono d’Europa: al terzo tentativo l’alfiere dello Skating Club Rovigo ha vinto la medaglia d’oro nella rassegna continentale disputata a Innsbruck.

Il 19enne rodigino ha conquistato il titolo nei 200 metri a cronometro su strada della categoria Junior A, tornando sulla vetta d’Europa dopo ben quattro anni di distanza, infatti risalgono al 2011 i due titoli conquistati a Macerata.

Un successo prestigioso impreziosito dal sesto posto centrato da Mattia Diamanti che ha sfiorato l’accesso alla finale a quattro nei 500 sprint. Il tutto sotto gli occhi dell’allenatrice Roberta Ponzetti giunta in Austria con alcuni dirigenti per stare vicino ai propri bravissimi atleti.

“Sono molto soddisfatta perché è una medaglia d’oro che ci gratifica tutti ad iniziare dall’atleta che ha enormi margini di miglioramento - commenta l’allenatrice - tra l’altro ha conquistato il titolo avendo ancora i segni della rovinosa caduta nella semifinale dei 500 su pista del martedì. Eccezionale anche Diamanti che ha disputato un ottimo campionato europeo, senza mai mollare un punto e dando anche un notevole apporto nel ‘gioco di squadra’, un grande esempio. Nel complesso entrambi sono stati bravissimi”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl