you reporter

Parroci, sindaci e carabinieri <br/> in gol per la solidarietà

44612
GRANZE (Padova) - Avvicinare i giovani alle istituzioni, spesso viste come lontane, e insieme mettersi in gioco per sensibilizzare alla solidarietà e favorire la raccolta fondi in favore dell'emergenza-tornado che l'8 luglio scorso ha colpito Mira, Dolo e Pianiga.

Con questo proposito è stato organizzato un torneo triangolare di calcio tra sindaci, carabinieri e sacerdoti, che si è aggiunto al torneo giovanile. Hanno partecipato un centinaio di calciatori, nonostante il caldo pomeridiano. L'originale iniziativa si è svolta sabato a Granze (Padova), è nata da un’idea del parroco don Luca in collaborazione con il comandante di Vescovana Giuseppe La Mendola e il primo cittadino Bruno Bizzaro di Granze.

I sindaci padovani hanno contattato due comuni della provincia di Rovigo, in rappresentanza dell'intero territorio polesano, per far parte della squadra dei sindaci: Marco Trombini sindaco di Ceneselli e presidente della Provincia e Aldo D'Achille, sindaco di San Bellino, che onorati dell'invito hanno accolto subito la proposta. Il triangolare animato da sana competizione e da puro divertimento ha visto la presenza di moltissima gente, che per curiosità ha colto subito lo spirito dell'iniziativa. La vittoria è andata ai parroci, distintisi per la capacità di gestione della palla e soprattutto per un portiere superlativo. Seconda la squadra dei carabinieri, che hanno manifestato una buona condizione fisica che ha avuto la meglio sui sindaci, terzi classificati. Gli amministratori locali, forse troppo concentrati sui problemi dei propri comuni, hanno interpretato le partite con uno spirito goliardico e si sono distinti per il gioco spumeggiante, pur non riuscendo a concretizzare molte occasioni create.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl