you reporter

Delta Rovigo battuto dalla Reggiana<br/>biancazzurri, addio ai sogni di gloria

La gara di Tim Cup

44705
REGGIO EMILIA - Niente da fare per il Delta Rovigo di mister Bagatti. La formazione biancazzurra ieri è stata battuta al Mapei Stadium dalla Reggiana per 3-0 nella prima partita ufficiale, valida per la Tim Cup, salutando la competizione, che poteva regalare il passaggio al turno successivo, incontrando il Perugia e successivamente, in caso di ulteriore vittoria, addirittura il Milan.

La formazione polesana ha incassato due gol nel corso del primo tempo ad opera di Augilli e Siega. Pera il più pericoloso dei biancazzurri, che si è visto negare un rigore. Nella ripresa gli emiliani hanno controllato la gara, andando a segno verso la fine con Sinigaglia, su assist del bergantinese Danza, che ha chiuso i conti sul 3-0, eliminando il Delta dalla competizione.

Nonostante la sconfitta, mister Bagatti si è detto comunque soddisfatto dell'atteggiamento dimostrato dai suoi ragazzi, anche se c'è ancora tanto da lavorare.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl