you reporter

Ancora nel segno di Michele Bedin<br/> l'asso della Salcus esulta a Baricetta

Podismo

45629
BARICETTA (Adria) – Successo per la "Canalonga" di Baricetta, gara podistica che segue la sorella maggiore “Su e so per i ponti” di Adria.

Spazio iniziale per i più piccoli fino ai 10 anni con la mini corsa di 600 metri che. Secondo via della mini per i ragazzi più grandi con il doppio della prima gara, 1200 metri in totale.

Non c’è il caldo torrido delle ultime edizioni e partono tranquilli i circa 150 adulti al via della competitiva d 7 chilometri: è ancora il padovano della Salcus Michele Bedin, primo nel 2013 e terzo l’anno scorso, che si incarica di fare la gara per poi allungare nel finale ed andare a vincere precedendo due atleti di alto livello come il padovano Antonino Calabrò, argento, ed il veneziano Giorgio Zanta, bronzo. Ancora Salcus in evidenza nei primi dieci assoluti con il 5° posto di Michele Bombonati ed il 9° di Marco Piasentini.

Ed il dominio per la società di Santa Maria Maddalena si concretizza con le prime quattro atlete arrivate tutte in maglia Salcus: vince Erika Cazzadore, l’atleta più costante per continuità di risultati, seguita dalle compagne Manuela Magon, Sara Boninsegna e Simonetta Siviero.

Nella categoria dai 50 ai 59 anni, vinta da Antonello Satta (Turristi Montegrotto), secondo si piazza Antonio Barbato, seguito dai compagni di squadra Franco Quaglia, al quarto posto e Maurizio Preti al quinto. Ancor più evidente il dominio del club bassopolesano tra gli over 60 con la vittoria di Maurizio Marchetti, ma bravi anche gli altri atleti in maglia Avis Adriano Liviero, secondo e Giuliano Ferro, terzo. Nella classifica per società vittoria per i Podisti Adria su Salcus e Taglio di Po.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl