you reporter

Determinato e carico a mille <br/> ecco il Salara di Pellegrinelli

Seconda categoria

45608
SALARA – Rivoluzione Salara in Seconda categoria. Tanti i volti nuovi che vanno a comporre la rosa della società altopolesana.

Si parte dalla panchina, con il tecnico fiessese Lorenzo Pellegrinelli, che dopo la buonissima stagione da allenatore degli Juniores regionali dell’Union Vis ha risposto positivamente alla chiamata dell’amico Luca Ceregatti, che dismessi i guantoni dopo un infortunio che lo ha costretto a un passaggio sotto i ferri, si è vestito del nuovo incarico di direttore sportivo.

La figura del ds mancava a Salara da qualche tempo e ‘Cere’ con le ampie conoscenze nell’ambiente calcistico, sia polesano, che al di fuori dei confini provinciali, ha così dato libero sfogo alla fantasia per allestire una rosa che possa puntare in alto.

“Ammettendo la scaramanzia che accompagna le nuove avventure, mi sento di dichiarare all’inizio della preparazione che puntiamo al quinto posto” ci dice proprio Luca Ceregatti. L’ossatura della squadra resta quella dello scorso anno, con diverse novità, però, a completarne i contorni. Con l’addio al calcio giocato di tre delle colonne storiche del Salara, ovvero il portiere Ceregatti, il difensore Franchi e capitan Zesi, centrocampista, sono stati lasciati scoperti ruoli fondamentali che proprio Ceregatti ha dovuto colmare con un’attenta ricerca.

“Abbiamo puntato sui giovani, a cui vogliamo dare fiducia. È per questo che abbiamo aggregato alla squadra anche tre nuovi volti, provenienti dalle giovanili: sono tre ragazzi di Salara che puntiamo a far crescere con noi per tenerli poi qui, aggregati alla prima squadra. Federico De Biaggi, Fabio Donello e Nicola Sitta, nonostante la giovanissima età, fanno quindi parte della rosa a tutti gli effetti” conclude il ds.

Per quanto riguarda le novità, c’è da sottolineare che chi ha appeso gli scarpini al chiodo non abbandona però la nave: Franchi e Zesi passano infatti dalla parte della dirigenza, assieme a Michele Zanella, riconfermato dallo scorso anno. Anche Denis Merli ha deciso definitivamente che non scenderà più in campo, ma ha mantenuto un importante ruolo in società: sarà infatti il massaggiatore che si prenderà cura dei giocatori sia durante gli allenamenti che nel corso delle partite.

Il primo impegno ufficiale del Salara sarà l’incontro di mercoledì sera al Paramatti contro la Fiessese per la prima gara di Coppa Veneto.



Tanti i nuovi volti che compongono la rosa del Salara per la prossima stagione di Seconda categoria.

Tra i pali è arrivato dal Casumaro (Prima categoria ferrarese) Alessandro Becchetti. Pronti a prendere il suo posto in caso di bisogno ci sono il veterano Omar Vicenzi e il giovanissimo Fabio Donello, che ha trascorso il periodo delle giovanili tra Sermide e Altopolesine.

In difesa, oltre ai ‘vecchi’ Teofili, Polastri e Butturi, arrivano invece Diego Corà, che dismette la fascia di capitano degli Juniores dell’Union Vis, Enrico Spoladori dal Frassinelle, Elger Kastrati dalla Stientese e Hamid Knabess dal Bergantino. Non ha mai giocato, invece, Nicola Sitta, le cui doti sono però indubbie.

A centrocampo, oltre ai riconfermati Silvestri e Donegatti dalla scorsa stagione, cercheranno di guadagnarsi un posto Davide Dalla Torre, proveniente dalla Stientese, Federico De Biaggi, ex Sermide Allievi, Jacopo Tibaldo, dal Badia e Lorenzo Bussoni dal Sermide (Seconda categoria mantovana).

La squadra resta in attesa di Lorenzo Bevilacqua, infortunatosi ad un torneo estivo ma in via di guarigione.

In attacco, ad affiancare Desiderati e Balboni che restano dalla scorsa stagione, arrivano Andrea Salvadori dal Porto di Legnago (Seconda categoria veronese) e Manuel Guzzon, che rientra dopo l’infortunio patito all’inizio della scorsa stagione proprio con il Salara. Una rosa che sembra competitiva. L’ultima parola ora spetterà al campo.


LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl