you reporter

La saltatrice Rachele Bovo <br/> si laurea campionessa regionale

Atletica leggera

47286
MAROSTICA (Vicenza) - Domenica a Marostica la giovane atleta adriese Rachele Bovo si è laureata campionessa regionale di salto in alto cadette con l’ottima misura di 1 metro e 65 centimetri, ad un solo centimetro dal personale stabilito lo scorso anno a Caprino Veronese. Ricordiamo che Rachele è una delle migliori interpreti della disciplina, non solo regionale ma a livello nazionale.

Questa vittoria darà sicuramente un’ulteriore carica di adrenalina all’atleta della podisti adriesi, in vista dei campionati italiani di categoria cadetti in programma a Sulmona il 10 e l’11 ottobre.

Nell’occasione la ragazza reciterà un ruolo da protagonista nella bagarre per il titolo nazionale. Ritorniamo alla gara di Marostica dove Rachele si è presentata in pedana con la terza misura d’accredito stagionale, entrata in gara ad 1 metro e 49, ha “passato” il metro e 51 centimetri per saltare la misura successiva al primo tentativo e visto che si sentiva in giornata ha risparmiato le energie per il metro e 57 ed una volta aggiustata la rincorsa al metro e 59 non ha avuto difficoltà fino al metro e 63. Al metro e 65 rimangono in gara la veronese Rebecca Pavan, accreditata della migliore prestazione italiana (1 metro e 70 centimetri) e la bionda adriese Rachele Bovo, che al terzo tentativo riesce a strappare il titolo all’avversaria che fallisce la terza prova.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl