you reporter

Beng a testa alta a Trento <br/> contro Neruda e Delta Informatica

Volley Serie A2

47751
ROVIGO - Due sconfitte che non pesano, anzi, riempiono di speranza la Beng Rovigo in vista dell’avvio del campionato quelle ottenute dalle leonesse nel torneo Città di Trento, giocato ieri al Sanbapolis trentino contro il Neruda Volley Bolzano (formazione di A1) e contro il Delta Informatica Trentino (squadra di A2 con grandi ambizioni).

La Beng ha affrontato prima la sfida contro il Trento Delta Informatica, chiuso a 2-1 per le gialloblù: 25-27; 25-19; 15-6 i parziali. ll Neruda ha battuto poi Rovigo sempre 2-1 conquistando il tie break per 14-7: 23-25; 25-17; 15-7 i parziali. In entrambi i casi, le leonesse si sono dimostrate aggressive e pericolose nei primi set, aggiudicandosi la vittoria, poi però non tenuta nel corso del resto dell’incontro.

Un risultato comunque molto soddisfacente per le giallonere: “Da questo torneo torniamo molto soddisfatti - commenta il direttore sportivo Alessandro Carraro -. Abbiamo visto un’ottima Beng in campo, capace di costruire un gioco veloce e forte al centro e in difesa. Torniamo a casa con la consapevolezza di essere cresciuti molto e di saper costruire un gioco molto veloce con spostamenti di attacco precisi e potenti. Tutte le ragazze sono cresciute velocemente e hanno dato filo da torcere a due squadre di livello come Trento e Bolzano”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl