you reporter

Ultima chiamata per Mancin<br/> decisiva la cronoscalata di Cividale

Motori

47925
CIVIDALE DEL FRIULI (Udine) - Una stagione intensa ed emozionante sta volgendo all'ultimo e decisivo atto che andrà in scena con la 38esima Cronoscalata Cividale-Castelmonte.

La salita friulana si erge a ruolo di giudice unico per decretare le sorti di molteplici campionati: l'Austrian Hill Climb Championship, il campionato triveneto sloveno e quello unicamente sloveno, il trofeo italiano velocità montagna e la serie dedicata al Friuli Venezia Giulia. Un crocevia cruciale che contribuirà ad accrescere notevolmente il livello qualitativo del parco partenti tra i quali Michele Mancin, in gara per i colori di Mach 3 Sport, si prepara ad affrontare il diretto rivale Ritzberger in un duello senza alcuna possibilità di appello per l'alloro austriaco.

“Eccoci arrivati all'epilogo di questa nuova avventura - racconta Mancin - e aver la possibilità di poterci giocare un'intera stagione alla salita di Cividale che è di fatto una tra le mie preferite in assoluto ci fa ben sperare per questo weekend. È stato un cammino lungo e faticoso, condito da gioie e da delusioni, ma se dobbiamo stilare un bilancio di questa annata, prima di giocarci il tutto per tutto, direi che possiamo ritenerci soddisfatti".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl