you reporter

Invasione di ciclisti ad Adria <br/> per la classica "Su e zo per i fossi"

Mountain bike

48175
ADRIA - Marzio Deho della Gs cicli Olympia vince la 13ª edizione della "Su e zo per i fossi" gara di gran fondo mountain bike su un tracciato di 55 chilometri lungo un percorso arginale tra Canalbianco, Collettore Padano, Po e scolo Bellombra-Panarella.

Il vincitore ha percorso il tracciato in 1 ora, 41 minuti e 57 secondi e per un solo secondo ha battuto Stefano Del Grande dell'Asd Basalti gruppo ciclistico. Chiude il podio con soli 5 secondi di ritardo il cavarzerano Gianluca Giraldin della Asd Salese.

Il podio femminile vede al primo posto Luisa De Lorenzo Poz, Asd Este bike Zordan; al secondo Lorenza Menapace, Associazione ciclistica dilettanti e al terzo Alessandra Teso, Asd Salese.

Alla cerimonia delle premiazioni, nel parco dell'istituto alberghiero, con la madrina Melissa Piombo, è intervenuto anche il sindaco Massimo Barbujani che si è congratulato con i vincitori e si è complimentato con Gigi Giribuola, patron dell'Mtb Tuttinbici che ha organizzato la manifestazione sportiva. La gara si è svolta senza problemi grazie al lavoro di ben 86 volontari che hanno presidiato il percorso assicurando il regolare svolgimento della competizione e nello stesso tempo assicurando ogni tipo di assistenza in tempo reale.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl