you reporter

Il ruggito della Junior Badia <br/> sorrisi per i giovani biancazzurri

Rugby giovanile

49100
CAMPOSAMPIERO (Padova) - Domenica scorsa la Rugby Junior Badia 2.0 è stata impegnata in un raduno a Camposampiero contro la squadra locale del Checco e il Piazzola Sul Brenta. Ottimi i segnali arrivati dai campi di tutte e quattro le categorie. Il lavoro svolto durante gli allenamenti settimanal viene portato avanti con impegno e organizzazione, il tutto ben coordinato dal direttore tecnico Riccardo Romani.

Continua la striscia di vittorie per la numerosa Under 6 guidata da Mauro Manoli, Maicol Ferraresi e Giulia Cervato. La formazione anche domenica non ha fatto sconti e ha collezionato solo vittorie.

L’Under 8 guidata da Samuele Bordon Targa, Andrea Dacome e Fabio Stevanella ha giocato con tanto orgoglio e carattere, lottando in tutte le partite e dimostrando che i risultati raccolti durante la domenica precedente non erano frutto del caso.
La selezione 10 dell’accoppiata tecnica Cristiano Villa e Luca Maragni, visto il considerevole numero di giocatori, ha schierato in campo due squadre che hanno entrambi ben figurato. Dopo le prime domeniche in cui alcuni equilibri e amalgama dovevano essere trovati, pare che i due tecnici abbiano trovato la strada giusta per far esprimere al meglio le qualità di questo gruppo di giocatori dalle grandi prospettive.

Molto bene anche l’Under 12 guidata da Federico Candian e Morgan Bordon, che con una prova di grande carattere e tantissima grinta ha vinto il raduno lasciando poco spazio agli avversari. I giovani badiesi hanno dimostrato un notevole gioco alla mano anche se devono migliorare un pochino la fase difensiva.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl