you reporter

Il Rovigo si ferma a Mogliano <br/>prima sconfitta per i Bersaglieri

Rugby Eccellenza

49832
MOGLIANO (Treviso) - Cede per la prima volta in questa stagione la Femi-Cz Rugby Rovigo Delta. La formazione di Frati non riesce ad espugnare il “Quaggia” di Mogliano e contro i padroni di casa finisce 23-22. Rimane comunque in testa la squadra rodigina, a pari merito con il Calvisano a 20 punti.

Tommaso Reato, della direzione sportiva della Rugby Rovigo Delta, al termine dell’incontro tra Mogliano e i Bersaglieri, match che ha visto i rossoblù cedere per la prima volta in stagione: "Innanzitutto complimenti al Mogliano che ha saputo vincere la partita esprimendo un buon gioco e sfruttando alcuni nostri errori - le parole dell’ex capitano di Rovigo -. Ho apprezzato lo spirito dei ragazzi che hanno lottato fino alla fine. Non dobbiamo lasciarci sfuggire l'occasione di imparare da questa partita per migliorare sotto il profilo tecnico e strategico. C'è ancora molta strada da fare”.

Dispiaciuto Francesco Menon al termine della gara. Il centro ha commentato così la sconfitta: "Mi dispiace perdere così, ma alla fine mi è piaciuto il carattere di voler reagire e cercare comunque la vittoria. Siamo ad inizio campionato possiamo imparare dagli errori e migliorare quello che in questa partita non ha funzionato al meglio”.

Il prossimo incontro vedrà i Bersaglieri ospitare tra le mura amiche il Viadana il prossimo 28 novembre.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl