you reporter

Bersaglieri, giorno della verità <br/> alle 19 la finale col Calvisano

Stadio Battaglini

Un'attesa lunga 26 anni per i Bersaglieri e i tifosi rossoblù che sabato 28 maggio potrebbe finalmente terminare. Nel tempio del rugby italiano tutto esaurito, il leggendario stadio "Battaglini", si affronteranno per la terza volta consecutiva nell'ultimo atto del campionato Femi-Cz Rugby Rovigo Delta e Calvisano. Il fischio d’inizio, dato dal direttore di gara Liperini della sezione di Livorno, è previsto per le 19 (il match sarà in diretta a partire dalle 19.05 su Rai Sport 2).



Attendono da più di un quarto di secolo i tifosissimi dei Bersaglieri, che oggi potrebbero festeggiare quel tricolore che manca ormai da troppo tempo. Attesa aggravata da quanto successo negli ultimi anni a Rovigo. I rossoblù sono alla quarta finale raggiunta in sei anni, la prima persa proprio davanti al proprio pubblico contro il Petrarca, poi al "Peroni Stadium" di Calvisano infine, la più fresca, lo scorso anno sempre al "Battaglini" e sempre contro i bresciani.



Nella tranquillità dell'isola di Albarella, dalla quale farà ritorno solo sabato alle 17, la Femi-Cz Rugby Rovigo Delta prepara gli ultimi aggiustamenti in vista della sfida che vale una stagione intera. Settimana all'insegna della calma per i Bersaglieri che, dopo la conquista della finale contro Mogliano, hanno cercato in tutti i modi di eliminare la pressione e recuperare dagli acciacchi. Non ce l'ha fatta Giuseppe Boggiani, anche se in seconda linea torna uno dei trascinatori del gruppo come Matteo Ferro. Il rodigino andrà a ricoprire il ruolo del parmense, con Bernini che tornerà a vestire la maglia numero otto. Interessante anche il ritorno del polivalente Zanini in panchina. Il flanker potrebbe entrare per aggiungere potenza al pacchetto nei minuti finali dell’incontro, quelli decisivi per le sorti del match. Per il resto, il tecnico neozelandese, ha scelto per i suoi uomini migliori, quelli più fidati per questi ottanta palpitanti minuti. Confermato anche Marco Frati dal primo minuto.



Questa la formazione scelta da McDonnell che scenderà in campo oggi: Basson, McCann, Majstorovic, Van Niekerk, Menon, Rodriguez, Frati, Bernini, Lubian, Ruffolo, Ferro, Parker, Tenga, Momberg (capitano), Quaglio. A disposizione si accomoderanno i seguenti giocatori: Silva, Balboni, Atalifo, Maran, Zanini, Chillon, Bronzini, Mantelli.



Questo il XV scelto da Massimo Brunello per la gara di oggi al “Battaglini”: Chiesa, Canavosio, Bergamo, Castello (cap), Di Giulio G., Vlaicu, Raffaele, Tuivaiti, Mbandà, Belardo, Beccaris, Cavalieri, Costanzo, Morelli, Panico. A disposizione: Giovanchelli, Riccioni, Violi, Andreotti, Giammarioli, Surugiu, Buscema, Minozzi.



Il servizio completo con uno speciale di 16 pagine nella Voce di sabato 28 maggio

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl