you reporter

Biancazzurri, occhio all'Abano

Calcio Serie D

delta.jpg
Sarà Simone Pistarelli della sezione di Fermo assieme agli assistenti Andrea Mastrosimone di Rimini e Nadir Bertozzi di Cesena a dirigere la prima gara casalinga del 2018 del Delta Porto Tolle che domenica alle 14.30 riceverà al Cavallari il fanalino di coda Abano.



All’andata i biancazzurri all’epoca guidati da mister Oscar Cavallari si imposero sui neroverdi per 2-0 grazie alle reti messe a segno da Pasi e Taviani, riscattando così la sconfitta subita all’esordio contro il Belluno.
La partita di domenica, invece, sarà giocata dai biancoazzurri nel segno della continuità, c’è una serie positiva che dura dalla vittoria casalinga contro il Montebelluna da difendere e c’è l’obbligo di fare punti per recuperare terreno e riportarsi in corsa per la lotta alla zona play off.


Nell’Abano occhio a due che conoscono bene il calcio polesano, avendo militato nelle passate stagioni in provincia di Rovigo con la casacca dell’Adriese. Si tratta di Di Bari, difensore classe 1995 di Polesella che ha vestito i colori della città etrusca nelle stagioni 2015-2016, in Eccellenza, e 2016-2017, in serie D e del padovano Davide Carteri, centrocampista del 1982 che ha indossato la maglia granata nella passata stagione.

Il servizio completo sulla Voce in edicola il 13 gennaio

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Acquevenete assume 10 persone
SOCIETA’ PARTECIPATE

Acquevenete assume 10 persone

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl