you reporter

L'evento

A Porto Tolle arriva la Nazionale Piloti

Da Luca Badoer a Jimmy Ghione e Moreno Morello: tanti i volti noti nella rosa

A Porto Tolle arriva la Nazionale Piloti

“La solidarietà 35 anni dopo: Riccardo Patrese and friends”, è questo il titolo dell’evento che si svolgerà a Porto Tolle il prossimo 8 maggio e che vedrà tornare dopo 35 anni Mario Di Natale e alcune celebrità del mondo degli sport ad alta velocità nel comune deltino, per una partita di beneficenza.

Mario di Natale, il presidente della Fondazione Mondiale Piloti per la Solidarietà Onlus e l’ex pilota automobilistico Riccardo Patrese hanno mantenuto la promessa di tornare nel comune deltino, dove la storia della Nazionale Piloti ha avuto inizio, per una partita all’insegna della solidarietà. Una promessa fatta a seguito di una richiesta dell’assessore allo sport Vilfrido Siviero e del sindaco Claudio Ballan, nel corso della presentazione del libro “Formula vincente” dello scorso febbraio, alla quale, per motivi famigliari, l’ex pilota non aveva potuto presenziare.

Quella della Nazionale Piloti e della sua Fondazione è una storia che ad oggi conta 35 anni di attività e circa 16 milioni di euro devoluti in beneficienza. Una storia iniziata nell’inverno del 1981 a Porto Tolle, dove ebbe luogo la prima “partita del cuore” per la raccolta di fondi da impegnare nel finanziamento delle spese mediche di Cinzia Milani, una giovanissima portotollese affetta da gravi problemi cardiaci. Grazie a quel singolo evento di solidarietà oggi Cinzia vive una vita normale e moltissimi altri dopo di lei, in questi ultimi 35 anni, hanno potuto beneficiare dell’attività di quella che da allora divenne la Nazionale Piloti.

Sarà quello stesso spirito di solidarietà a dominare la serata dell’8 maggio, quando, attorno alle 21, nello Stadio Umberto Cavallari di Ca’ Tiepolo verrà disputata una partita di calcio tra la squadra “Riccardo Patrese and friends”, composta da ex piloti delle due e delle quattro ruote, più alcuni artisti di fama internazionale, e quella formata da alcuni capitani delle formazioni calcistiche del Bassopolesine. Gli allenatori delle due squadre saranno invece Fabrizio Zuccarin dello Scardovari e Sandro Tessarin del Delta Porto Tolle.

La partita, i cui proventi saranno interamente devoluti in beneficenza (il destinatario deve ancora essere individuato tra i tanti nel territorio portotollese), è stata organizzata dall’amministrazione comunale e da Mario Di Natale, con la collaborazione di Vito Zanellato (ex presidente della Consulta dello sport), di Sandro Santin, e dell’Asd Porto Tolle 2010. Nonostante i componenti della storica squadra della Nazionale Piloti, ad oggi impegnati nello svolgimento delle gare di campionato, non potranno far parte della formazione, si prevede saranno molti i campioni a giocare sul campo di Porto Tolle. Salvo imprevisti legati alla loro professione, hanno infatti dato la loro disponibilità a far parte della squadra di “amici di Patrese” Luca Badoer, Kristian Ghedina, Sandro Munari, Manuel Poggiali, i fratelli Altoè, Jimmy Ghione e Moreno Morello di Striscia la Notizia.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl