you reporter

Calcio Serie D

Ora l'Adriese sogna in grande

Longato: “Per la prossima stagione ci sono tutti i presupposti per aspirare ai piani alti”.

Ora l'Adriese sogna in grande

“E’ stata una stagione straordinaria, anche se potevamo forse fare qualcosina di più, dato che la squadra aveva tutte le carte in regola”.  Commenta così il direttore sportivo Sante Longato la fine di una annata agonistica veramente di grandissimo rilievo, che ha visto l’Adriese entrare nel gruppo delle squadre più forti di questa Serie D. È sempre lui che spiega: “Chiaramente il primo obiettivo indispensabile era ottenere la salvezza il prima possibile, ma in cuor mio sapevo bene che questa compagine poteva ambire a ben altre posizioni, viste le potenzialità e le qualità che ogni giocatore aveva”.

“Siamo riusciti a tenere testa ad ogni squadra di vertice, facendo capire che veramente potevamo fare la differenza - prosegue Longato - forse ci è mancato solo qualche punto, visto che abbiamo perso contro formazioni che potevamo battere tranquillamente. Questa sarà sicuramente una base importantissima sulla quale lavorare la prossima stagione - continua il direttore sportivo della formazione granata - Abbiamo tanti giocatori che si sono distinti per la propria qualità, per cui ci sono tutti i presupposti per aspirare da subito ai piani alti della classifica”.

“Ovviamente dispiace per esserci fermati contro il Campodarsego, ma questo ci rende consapevoli che possiamo fare ancora di più e che tutto è ancora in gioco per il prossimo campionato”, conclude Sante Longato.
Insomma un’Adriese felice dei propri 56 punti stagionali e che in questo momento si dedica ad un meritato riposo, nell’attesa di confermare o meno i giocatori che comporranno l’ossatura della prossima rosa. Presto il nuovo mister Michele Florindo discuterà con la società il futuro della rosa granata. Nella giornata di martedì intanto si è svolta il pranzo con tutti i giocatori della rosa per il “rompete le righe finale”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl