you reporter

Calcio Serie D

Adriese, l'addio di Bellemo

Dopo sette anni, il difensore ha lasciato la formazione granata.

Adriese, l'addio di Bellemo

“E’ un dispiacere enorme, ma sinceramente non ho avuto tanta scelta”. Stefano Bellemo, dopo sette anni lascia l’Usd Adriese e si ritrova a dover cercare un’altra sistemazione per la prossima stagione.  Terminato il campionato nessuno lo aveva cercato, completo silenzio da parte di tutta la dirigenza ed il giocatore clodiense non sapeva più cosa pensare, fino a martedì, quando Bellemo, dopo una sua chiamata al direttore sportivo Sante Longato, è stato convocato alle Cartiere Polesane per discutere del suo futuro.

“Io mi ero già fatto un’idea ed alla fine non ho avuto torto - spiega il giocatore - il fatto di non essere mai stato chiamato nemmeno una volta non mi è piaciuto; penso infatti che prima del giocatore ci sia l’uomo ed in questo caso non è stato così. Il presidente ha provato a farmi un’offerta, ma ormai anch’io avevo preso la mia decisione ed ero convinto che comunque nella prossima stagione non avrei avuto particolare spazio visto che probabilmente non rientravo nei programmi del campionato che si sta per aprire”.

“Tengo a specificare che ci siamo lasciati con un sorriso e non malamente - dichiara Bellemo - io devo solo ringraziare questa società per tutto quello che ha fatto per me in questi sette anni, mi ha fatto crescere tantissimo e fatto diventare il giocatore che sono adesso. Mi dispiace veramente tantissimo, ma così è il calcio e bisogna rispettarlo, si vede che avrò altre chance in futuro per far vedere la mia qualità ed il mio valore in campo”.

Poi Bellemo parla del futuro: “Sinceramente sto valutando varie soluzioni - rivela l’ex giocatore della formazione granata - in quanto la Serie D è impegnativa ed ho dovuto fare vari sacrifici anche con il lavoro. Devo pensare anche a me stesso ed ho avuto un’offerta buona da una squadra d’Eccellenza, che mi permetterebbe di lavorare senza troppe preoccupazioni, ma ovviamente devo ancora confermare il tutto. Sta di fatto che ovunque vada comunque tiferò per l’Usd Adriese”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl