you reporter

Rugby Eccellenza

Casellato: "Mancano ancora due o tre elementi"

Il coach fa il punto sul mercato del club rossoblù.

Casellato: "Mancano ancora due o tre elementi"

“Mancano ancora due o tre elementi da integrare alla rosa, ma fino adesso è stato fatto un ottimo lavoro per portare a Rovigo dei ragazzi di qualità, che sicuramente faranno di tutto per meritarsi la maglia rossoblù e che inizieranno subito con grande impegno questa stagione”.

Il coach della Femi Cz Rugby Rovigo Delta Umberto Casellato commenta la campagna acquisti svolta fino ad ora dalla società di viale Alfieri: acquisti ben ponderati ed in linea con la voglia di rinnovamento e ringiovanimento della rosa voluta fin da subito dalla dirigenza rodigina. Vian, Cicchinelli, Canali, sono solo alcuni esempi di questo cambiamento, che vuole essere determinante per la prossima stagione in Eccellenza.

Gli ultimi colpi di mercato sono stati ufficializzati giovedì: nella prossima stagione indosseranno la maglia della Femi Cz Rugby Rovigo Delta Diego Antl, Julien Nibert, Gianmarco Piva e Andrea De Masi.

“A mio parere le altre società non stanno facendo ne più ne meno di noi - continua coach Casellato - per cui avremo tutte le carte in regola per fare una buona stagione e toglierci qualche soddisfazione anche quest’anno. Credo sia prematuro dire com’è la squadra e quali sono i suoi pregi e difetti, dato che dobbiamo aspettare dieci giorni e cominciare il raduno. Poi inizieremo a vedere e capire quali sono i punti di forza ed i punti deboli della rosa, per riuscire a fare creare qualcosa di concreto per risolvere i problemi che anche lo scorso campionato ci sono stati”.

“Infatti è innegabile che ci sono alcuni aspetti da sistemare rispetto allo scorso campionato, ma io e Joe lavoreremo apposta per questo. Ricordiamoci che lo scorso anno sembrava che Calvisano dovesse far fatica ad arrivare ai play off, mentre invece la storia è stata completamente diversa ed i risultati si sono ben visti”.  Insomma, una Rugby Rovigo che, come già annunciato appena finita la stagione, ricomincia dai suoi limiti, dai suoi difetti, da quello che non è andato per scendere in campo ad inizio stagione più convinta di prima.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl