you reporter

Beach volley

Ascaro Days, schiacciate e divertimento

Grande successo per il torneo a Palazzo Rosso, ora gli organizzatori stanno già pensando al bis: il 19 agosto si replica.

Successo totale per il torneo di beach volley “Ascaro Days” che si è svolto lo scorso fine settimana a Palazzo Rosso a Polesella. Numeri da record che certificano l’evento, organizzato in collaborazione con la società rodigina Ascaro Volley, come uno dei più imponenti del Veneto.  Ottantotto squadre partecipanti di cui 24 di 4x4 misto e 64 di 2x2 misto, quasi duecento partite orchestrate perfettamente da Elena Squarzanti, vicepresidente degli Ascaro Volley, che per due giorni ha fatto sì che tutti i tempi venissero rispettati gestendo e dettando i ritmi a tutti i 180 partecipanti.

Presenze illustri hanno anche dato maggior livello agonistico alla manifestazione, come Andrea Radin, Davide Lollato che giocano in Serie A2, o gli istruttori di beach volley Alessio Salviato e Carlotta Cervella e, per citare un atleta militante in squadra polesana, Massimo Maniero del Porto Viro.

Dopo una fase e gironi che ha visto le squadre darsi battaglia per l’intera giornata di sabato, si è passati alla mega festa a bordo piscina a Palazzo Rosso che ha visto un momento conviviale molto apprezzato dagli atleti.  Gli organizzatori rivolgono un ringraziamento particolare per la parrocchia di Polesella nella figura di Don Umberto che ha ospitato per la notte si sabato molti atleti nell’area campeggio.

La domenica mattina si è partiti subito con la fase dei tabelloni e, complice il dentro o fuori, ossia l’eliminazione diretta ed il ricco montepremi, inevitabilmente il livello agonistico è aumentato e gli scambi e le partite hanno regalato a tutti gli spettatori momenti di grande beach volley e scambi di rara intensità. Alla fine della serata, premiazione e podio per le prime tre classificate di ogni categoria.

Per la categoria 2x2 misto girone Gold Plus Ufficio trionfano Salviato-Piccinin, seguiti da Lisandri-Lisi e Cedolini-Angeletti.
Per la categoria 4x4 misto girone Gold Studio Blu primo posto per “Coa Boca da Perseghi”, davanti a “4 walls makehome” e “Belli ma non bellissimi”. Per la categoria 2x2 misto girone Silver Trattoria Ai Bagordi conquistano la vetta Mantoan-Castlevin, secondo posto per Scomparin-Borgotti, terzo per Roncarati-Martello.

Per la categoria 4x4 misto girone Silver Poliambulatorio Medico Fisiogea festeggia “Ogni ascarrafone è bello a mamma soja”, davanti a “Tano & friends” e “Anche se tiri, le palle non entrano”. Per la categoria 2x2 misto girone Bronze Trattoria Al Canaletto la medaglia d’oro va a Coltro-Fantin, seguiti da Casotto-Lago e da Bonafin-Volpone.

“Siamo veramente contenti per questi due giorni di sport che hanno fatto conoscere la provincia di Rovigo ad atleti provenienti da tutta Italia - commentano Christian Fusetto, gestore Palazzo Rosso, e Stefano Bellinazzi, organizzatore dei tornei nella struttura di Polesella - un importante ringraziamento va a due figure fondamentali per la riuscita del torneo: i fratelli Rondina, che ci mettono a disposizione una struttura invidiata da tutti, e gli Ascaro Volley del presidente Longo Federico, capaci di coinvolgere tanti atleti. Avendo ricevuto solo complimenti di stima e soddisfazione annunciamo già il bis per il 19 agosto. Ricordiamo sempre per ultimi, ma in realtà più importanti di tutti, gli sponsor che ci permettono di organizzare eventi che abbisognano di budget importanti, il main sponsor Plus Ufficio, poi Studio Blu di Caristi Lorenzo, Trattoria ‘Ai Bagordi’ ed ‘Al Canaletto’, Fisiogea, Marketing Arena e Clinica Odontoiatrica Boldrin”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl