you reporter

Beach volley

Due giorni di sfide infuocate

Ben 131 squadre si sono affrontate alla Delta Beach Marathon 3.0 .

E' finita alla grande la Delta Beach Marathon 3.0 che si è svolta nei 13 campi da beach volley allestiti al Bagno Perla di Rosolina Mare e organizzato in collaborazione con la società sportiva Noway di Rovigo. Numeri da record per una piccola provincia come Rovigo, che fanno sognare gli appassionati di questo fantastico sport. Erano infatti ben 131 le squadre presenti divise nelle categorie 2x2 maschile, 2x2 femminile e 4x4 misto provenienti da varie parti d'Italia.

Sono stati due giorni di fuoco intensi iniziati con i gironi il sabato mattina e finiti la domenica sera al tramontare del sole, in cui si sono svolte centinaia di partite tra tabelloni Gold e Silver, alcune delle quali vedevano protagonisti campioni indiscussi del beach volley italiano che spesso mettevano in mostra tutta la loro bravura nell'arena centrale allestita dal Bagno Perla di fronte a moltissimi spettatori.

Ad aggiudicarsi la vittoria assoluta nel 2x2 maschile sono stati Alessandro Dordei e Juan Cuda, giocatori che quest'anno indoor hanno sfiorato la promozione in Serie A con il Delta Volley Porto Viro. Nel femminile invece trionfo per le lombarde Simona Acquaroni e Rachele Cattafesta, ormai macchine da guerra per medaglie vinte ai tornei.

Invece ad aggiudicarsi il montepremi del 4x4 misto sono stati Alberto Giacometti, Vanessa Viel, Federica Arboit (giocatrice del campionato italiano) e Valerio Masiero altra pedina nello scacchiere del Delta Volley Porto Viro. Lo staff composto da Marco Raisa, Carlotta Cervella, Mirko Botton, Giulia Domeneghetti, Emiliano Zerin, Barbara Schibuola, Elena Squarzanti e Davide Bottaro ha svolto un lavoro quasi impeccabile dal punto di vista organizzativo, molto apprezzato soprattutto il terzo tempo con buffet offerto agli atleti e festa in spiaggia con Dj. Matteo Cattapan ha poi curato la parte app aggiornando le partite in diretta online. Fabrizio Di Paolo lo speaker ufficiale ha accompagnato e intrattenuto al meglio gli spettatori com'è suo solito fare e Matteo Cibin è stata la new entry di quest'anno con le sue quasi settecento splendide foto fatte. Gli sponsor cui ringraziare sono molti e senza il loro impegno non si sarebbe potuta realizzare la manifestazione per il terzo anno consecutivo.
Ora lo staff vi aspetta al Noway Rovigo con i tornei serali “Beach & Grill”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl