you reporter

Beach volley

Che schiacciate a Rosolina Mare!

Ben 30 coppie si sono sfidate nella tappa del circuito regionale Under 16.

Si è tenuta sabato 4 agosto al Lido Bagno Azzurro di Rosolina Mare, la tappa regionale sperimentale di beach volley organizzata da Fipav Rovigo e patrocinata dalla Città di Rosolina.

Di cosa si tratta: il comitato regionale Fipav Veneto ha indetto il circuito regionale maschile e femminile di beach volley 2x2, riservato alle categorie giovanili fino all’Under 16. Fipav Rovigo ha ospitato la quinta tappa di sei, a livello regionale per l’Under 16, sabato 4 agosto a Rosolina.

La location: dopo soli due mesi dal successo collaborativo di Mininbeach si è tornati a Rosolina, allo stabilimento balneare Lido Bagno Azzurro che questa volta per l’evento ha messo a disposizione della federazione sei campi da beach volley, numerosi spazi d’ombra per gli atleti, area briefing e servizi docce/spogliatoi oltre ad aver proposto appositi menù sportivi a costi convenzionati a tutti i partecipanti.

Chi ha partecipato: hanno partecipato alle gare del circuito regionale Under 16 esclusivamente atleti ed atlete nati/e dal primo gennaio 2003 al 31 dicembre 2007 in possesso di un tesseramento agonistico presso società Fipav che svolgono attività di pallavolo e che abbiano ricevuto la relativa autorizzazione per la pratica del beach volley, o società affiliate Fipav che praticano esclusivamente attività di beach volley. Diciotto le coppie femminili che hanno preso parte a questa tappa, dodici le coppie maschili. Tra queste trenta coppie provenienti da tutto il Nord Italia, anche gli atleti che hanno rappresentato Rovigo al Trofeo delle province beach.

La tappa: si è svolta in giornata con gironi di qualificazione e tabellone a singola eliminazione per determinare i relativi vincitori della categoria maschile e femminile. La tappa è stata seguita dalla figura tecnica di supervisore Flavio Vigo di Vicenza, assegnata da Fipav Veneto che ha organizzato il programma delle gare, comunicandolo come prevede il regolamento federale al briefing delle 8 di sabato 4 agosto.

I risultati: dopo un’intensa giornata di gare si sono delineati i podi della quinta tappa regionale sperimentale di beach volley Under 16. Nel maschile si sono classificati terzi Matteo Giorgi e Jacopo Ravellino, guidati dal tecnico Luca Maioli. Al secondo posto, Marco Peruzza e Mattia Amarilli, mentre sul gradino più alto del podio si sono piazzati Francesco Bernardis e Martin Coser. Nel femminile, orgoglio Fipav Rovigo per la terza piazza conquistata da Ludovica Franzoso e Sofia Puggina, vincitrici quest’anno del Trofeo delle province beach per l’Under 14 femminile e capaci di piazzarsi sul podio anche nella categoria di età superiore. Seconda piazza per Elisabetta Chiappetta e Alessia Pasa, mentre al primo posto si sono posizionate Sofia Cavalera e Giulia Dainese.

Ringraziamenti e “premiazioni” anche per gli arbitri di Fipav Rovigo che hanno diretto le fasi finali: Laura Danese, Nicoletta Susin e Luca Destro.

Ora si può ufficialmente considerare conclusa la stagione sportiva di Fipav Rovigo, che presto uscirà con il primo comunicato ufficiale per la nuova stagione pallavolistica.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl