you reporter

Metti la Prima

Prima trasferta per il nuovo Rovigo

L’attaccante Zaghi: “Il 2-2 col Due Stelle ci ha fatto capire quanto ancora possiamo migliorare”.

Prima trasferta per il nuovo Rovigo

Dopo il 2-2 contro il Due Stelle, il Rovigo calcio è pronto a tornare in campo per cercare di vincere contro la Fiessese, squadra ostica e di spessore.  Sicuramente sarà una sfida combattuta dal primo all’ultimo minuto, dato che i valori in campo da entrambe le squadre sono veramente di qualità. Mancheranno ancora Papparella, Marchi e Bianconi, ma il resto della squadra sarà a disposizione del mister Davide Pizzo. La Fiessese rimane con i piedi per terra e punta al risultato più realizzabile, ossia la salvezza il prima possibile, senza faticare troppo.

Nel frattempo è l’attaccante rodigino Davide Zaghi che commenta: “Dobbiamo dare continuità a quello che abbiamo fatto fino ad ora: il 2-2 rimediato con il Due Stelle ci ha fatto capire quanto ancora possiamo migliorare. Questo gruppo è veramente di qualità, ma dobbiamo essere più concreti in determinate situazioni, così riusciremo a fare ancora di più la differenza”.

La Fiessese è una buona squadra, tosta e ben messa in campo, che sa bene come muoversi e come evitare di subire il gioco avversario - prosegue Davide Zaghi - Noi non dovremo far altro che mettere in pratica quello che abbiamo provato fino ad ora, niente di più. Sappiamo che ci vorrà del tempo per aumentare i nostri automatismo ed è anche normale se pensiamo che questa squadra gioca assieme da poco più di un mese : già questi risultati non sono di poco conto. Vogliamo vincere - conclude il giocatore rodigino - sono sicuro che ce la potremo fare anche contro la formazione di Fiesso Umbertiano”.

Sulla Voce in edicola il 15 settembre tutte le novità sul campionato di Prima categoria

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl