you reporter

Calcio Serie D

Adriese, voglia di rivincita

Florindo: “Incontreremo una squadra ostica che ci darà del filo da torcere”.

Adriese, voglia di rivincita

L’Usd Adriese scenderà in campo domenica pomeriggio contro la formazione della Clodiense nella prima giornata di campionato, da una parte per riscattare la sconfitta subita in Coppa Italia e dall’altra per iniziare con il piede giusto questa stagione di Serie D.  Una partita dalle diverse facce, con diversi ex che potrebbero anche in questo caso fare la differenza in campo, come Ballarin, Martino, Arvia e lo stesso mister Mattiazzi.  Dal canto suo la squadra granata ha una gran voglia di rifarsi e di ottenere una vittoria che infonda fiducia e continuità al gruppo.

La probabile formazione vede Motti tra i pali, reparto arretrato con Boscolo Bisto ed Anostini sulle fasce, mentre Meneghello e Boscolo Berto centrali; al centrocampo giocheranno con tutta probabilità Pagan davanti alla difesa, Delcarro e Del Piccolo centrali, mentre Busetto potrebbe essere spostato come ala insieme alla coppia d’attacco composta da Marangon ed Aliù; quest’ultimo infatti potrebbe avere la precedenza su Santi, che nell’ultima sfida non ha particolarmente brillato. Chiaro che potrebbero esserci ugualmente delle variazioni, ma grosso modo questa è la formazione che potrebbe scendere in campo.

E’ il mister dell’Adriese Michele Florindo che commenta: “Abbiamo lavorato in modo continuativo tutta questa settimana, soprattutto dopo la vittoria in amichevole e sono del parere che riusciremo sicuramente a fare una buona prestazione. Sicuramente vogliamo riscattarci dopo la sconfitta che abbiamo subito due settimane fa, con la consapevolezza di incontrare una squadra ostica e che ci darà sicuramente del filo da torcere dal primo all’ultimo minuto”.
“Ho tutta la rosa a disposizione e questo mi permetterà di poter mettere in campo la squadra giusta per mettere in difficoltà gli avversari”, conclude l’allenatore della formazione granata.
Insomma, un’Adriese che vuole iniziare con il piede giusto la sua avventura nel campionato di Serie D.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl