you reporter

Rugby Top 12

Bersaglieri, è ora di rialzarsi

Domenica i rossoblù affronteranno in trasferta il Valsugana.

Bersaglieri, è ora di rialzarsi

Il massimo campionato italiano entra nella fase calda del girone d’andata con il settimo turno, in programma domenica dalle 15, che offre una serie di incontri dall’elevato peso specifico. Con ancora sedici turni da disputare tutto è ancora apertissimo sia in chiave play off che nella lotta salvezza, ma equilibri e rispettive ambizioni dei club del Top 12 iniziano a definirsi.

Il big match di giornata è senza dubbio quello tra l’Argos Petrarca Padova campione d’Italia in carica e il Kawasaki Robot Calvisano: le due finaliste della passata stagione tornano ad affrontarsi all’Argos Arena, casa del Petrarca che guida la classifica con tre lunghezze di vantaggio sui provinciali bresciani, al momento terzi. Gara disponibile anche su Facebook.com/Federugby e in grado di dire molto sul valore di due tra le candidate al tricolore 2019. Le Fiamme Oro, seconde a due lunghezze dai campioni in carica, sono invece di scena allo “Zaffanella” (unico match con kick-off alle 15.30), casa di quel Rugby Viadana che non può permettere di concedere punti davanti al proprio pubblico per cercare di rimanere attaccato al treno play off: i mantovani di Frati sono sesti alla con la Femi Cz Rovigo, che fa visita al Valsugana, matricola e fanalino di coda ma capace sin qui di una serie di performance comunque convincenti di fronte al proprio pubblico.

Anche per i Bersaglieri, vincere e convincere è d’obbligo, mentre il “Valsu” deve necessariamente iniziare a mettere fieno in cascina nella lotta per conservare il proprio posto nel massimo campionato. Situazione analoga per l’altra neopromossa, il Verona Rugby, penultimo a cinque punti: al “Payanini Center”, innovativo impianto degli scaligeri, arrivano i Toscana Aeroporti I Medicei degli azzurri Minto e De Marchi, decisi a portare a casa un successo per evitare di trovarsi coinvolti nelle parti più pericolose della classifica al pari del Lafert San Donà che, partito con ambizioni di play-off, è al momento decimo: al “Pacifici” arriva il ValoRugby Emilia, quarto e determinato a scrollarsi di dosso l’etichetta di sorpresa di inizio stagione.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl