you reporter

Referendum sull'autonomia, alle urne il 22 ottobre

La proposta

77547
Veneti e lombardi alle urne per l'autonomia: la data papabile potrebbe essere domenica 22 ottobre. E' questa la proposta avanzata dal presidente della Regione Luca Zaia al collega della Lombardia Roberto Maroni.



Nelle ultime ore i due governatori hanno discusso al telefono sia delle problematiche legate alla convocazione del referendum sull'autonomia, sia della possibilità di allestire le urne lo stesso giorno.



La possibilità di indire un election day in abbinata con le elezioni amministrative, in modo da ridurre i costi, è definitivamente sfumata visto che il Governo non ha preso in considerazione la proposta.



Veneto e Lombardia, quindi, dovranno organizzarsi in modo diverso e, se in un primo momento la consultazione era prevista entro luglio, adesso la convocazione slitta a ottobre.



L'ipotesi estiva, infatti, presenta alcuni punti critici, sottolineati dal presidente Zaia: "Non soltanto metteremmo sotto eccessiva pressione una novantina di enti locali già reduci da una tornata amministrativa, costringendoli a un super lavoro - afferma il governatore - ma sicuramente creeremmo disagio anche a molti elettori che magari hanno scelto quel periodo per le ferie".



Alla luce di queste considerazioni, Zaia ha proposto al presidente della Lombardia domenica 22 ottobre come data utile a entrambe le Regioni.



LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Acquevenete assume 10 persone
SOCIETA’ PARTECIPATE

Acquevenete assume 10 persone

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl