you reporter

Il dramma

Noto avvocato si suicida: era il difensore di tanti imprenditori oppressi dai debiti

62 anni, era conosciutissimo in tutto il Veneto. Il dramma nella sua abitazione di Monselice. Negli ultimi anni la difesa degli imprenditori oppressi dai debiti con banche e Stato era diventata la sua missione.

Noto avvocato si suicida: era il difensore di tanti imprenditori oppressi dal debiti

Sul posto i carabinieri

Un notissimo avvocato, F. G. si è tolto la vita, al culmine di una profonda depressione.

Il professionista, 62 anni, si è sparato nella sua abitazione al piano superiore dello studio nel centro di Monselice, nella bassa Padovana.

Quando i primi soccorritori l’hanno trovato aveva ancora l’arma in pugno. Ha lasciato un testamento.

Era molto conosciuto in tutto il Veneto, e negli ultimi anni aveva dedicato buona parte della propria attività professionale ad aiutare gli imprenditori veneti oppressi dai debiti.

Fra gli altri, aveva assistito i familiari di Giovanni Schiavon, l’imprenditore suicidatosi nel 2011 perché non riusciva a pagare i dipendenti a causa dei debiti accumulati con le banche, citando in giudizio proprio gli istituti di credito.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl