you reporter

Veneto

Trovano un cerbiatto appena nato e lo portano via

L'appello: "Non toccate i cuccioli, la madre potrebbe non riconoscerli più"

Trovano un cerbiatto appena nato e lo portano via

Hanno trovato un cerbiatto appena nato, e pensando di fare una buona azione lo hanno preso e consegnato alle autorità. E' successo nel veronese, dove due escursionisti sono rientrati al rifugio Bocca di Selva, in Lessinia, con il piccolo animale.

E sono stati i gestori del rifugio a lanciare un accorato appello tramite la loro pagina Facebook, invitando tutti a non toccare i  cuccioli. Tutto nasce quando la coppia, in giro per passare qualche ora di relax, si trova davanti un cerbiatto piccolo appena nato e un altro, poco distante, morto.

Pensando che la madre li avesse abbandonati, hanno preso il cerbiatto vivo portandolo via. Un gesto fatto in buona fede ma l'animale, dopo essere toccato, solitamente non viene più riconosciuto dalla madre, rischiando di morire in mezzo la fitta vegetazione.

E' sempre bene avvisare le autorità ma senza intervenire personalmente: il cerbiatto, infatti, era appena nato. E forse la madre si era allontanata in cerca di cibo. 

Consegnato alla forestale, il cerbiatto è in ottime condizioni di salute. 

Ecco il post del Rifugio Bocca di Selva:

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

Speciali: energia
speciali : meraviglie del delta

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl