you reporter

Polizia

Droga, in manette 13 profughi

L'operazione ha riguardato tutto il sud del Veneto, il Trentino e la provincia di Ferrara. I pusher e gli organizzatori del gruppo criminale erano tutti arrivati in Italia come richiedenti asilo.

68788

Ci sono finiti anche un gruppo di profughi, o meglio richiedenti asilo, ospitati nelle strutture della vicina provincia di Ferrara nell'operazione portata avanti dalla Polizia di Trento che ha arrestato il gruppo di 13 centroafricani ed un italiano per traffico di sostanze stupefacenti, oltre a 16 nigeriani residenti fra Trento e Verona. 

L’operazione ha consentito di stroncare un vasto traffico di droga tra Trentino, Veneto e Ferrara, gestito da un’organizzazione criminale i cui appartenenti erano giunti in Italia come richiedenti asilo. Gli spacciatori, per evitare i controlli della polizia, comunicavano tra loro tramite whatsapp.

Sequestrati  7 chili di marijuana, 600 grammi di eroina diverse decine di grammi tra cocaina e hashish e 1 litro di metadone. 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl