you reporter

Chioggia

Falsa partenza per la grande ruota panoramica

E' la grande attrazione turistica della costa, ma la burocrazia comunale blocca la festa inaugurale della grande ruota panoramica. E il Comune di Chioggia rischia una pesante richiesta di risarcimento danni.

Falsa partenza per la grande ruota panoramica

Finisce malissimo la grande e attesa inaugurazione di "Around Chioggia", la ruota panoramica alta 33 metri montata a Chioggia e destinata a diventare - almeno nelle intenzioni degli organizzatori - l'attrazione turistica dell'estate.

Quando sabato scorso tutto era pronto per il taglio del nastro e il giro inaugurale, i motori si sono spenti: non è arrivata infatti la firma del dirigente del Comune di Chioggia che doveva chiudere l’iter burocratico.

I documenti, secondo il comune, sono arrivati troppo tardi  facendo così saltare l'accordo che prevedeva l'inaugurazione nel week end. Da qui l'intenzione del privato di chiedere il risarcimento al Comune, per una cifra fra i 30 e i 40mila euro

Intanto, nella mattinata di oggi (lunedì 9 luglio) l'iter burocratico dovrebbe ripartire. Inaugurazione domani?

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl