you reporter

Terribile schianto in A13: c'è una vittima. Autostrada in tilt

Un'auto ha tamponato una cisterna che trasportava metano e si è incastrata sotto il mezzo pesante. Il guidatore ha perso la vita. Sette chilometri di coda. Chiuso il casello di Terme Euganeee

Terribile schianto in A13: c'è una vittima. Autostrada chiusa

Foto d'archivio

Tremendo incidente poco dopo le 14 di oggi (lunedì 17 settembre) in A13 con un'automobile che si è schiantata contro una cisterna.

C'è una vittima. Sul posto i mezzi di soccorso, la polizia stradale e i vigili del fuoco.

L'incidente è avvenuto lungo la A13 subito dopo il casello di Terme Euganee (all'altezza dell'area di servizio San Pelagio), in direzione Padova dove un'automobile si è incastrata sotto a un'autocisterna che trasportava metano.

Per consentire i soccorsi e per mettere in sicurezza l'area, dalle 14.30 alle 17 l'A13 è stata chiusa in entrambe le direzioni e il traffico dirottato sulla viabilità ordinaria.

Alle 17 l'A13 è stata riaperta, ma in direzione nord si circola solo su di una corsia. La colonna ha superato i 7 chilometri. Resta chiuso il cesello di Terme Euganee.  

Autostrade consiglia di uscire a Monselice, proseguire sulla viabilità esterna lungo la Statale 16 (dove a sua volta si sono registrati incolonnamenti) e rientrare in A13 a Padova Sud.

Stesso percorso per chi è diretto verso Rovigo.

Notizia in aggiornamento.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl