you reporter

Tragedia

L'anziano parroco salta lo stop: motociclista muore dopo 10 giorni di agonia

L'auto del sacerdote ha travolto una Yamaha condotta da un 59enne di Nogarole Rocca. Per l'uomo non c'è stato niente da fare. E' avvenuto a Erbé, nel veronese

L'anziano parroco salta lo stop: motociclista muore dopo 10 giorni di agonia

Non ce l’ha fatta il motociclista che dieci giorni fa era rimasto coinvolto in un incidente ad Erbé, nel veronese. 

Gian Paolo Marchesini, 58 anni, di Nogarole Rocca è morto all’ospedale di Borgo Trento dove era stato portato in gravi condizioni dopo lo scontro.

 L’incidente era avvenuto domenica mattina 16 settembre, poco dopo le 11. Secondo la ricostruzione fatta dai carabinieri di Isola della Scala, la vettura condotta da don Felice Scalzotto, sacerdote ottantenne e parroco di Fagnano, ha superato il segnale di Stop senza dare la precedenza alla moto e travolgendo così la Yamaha alla guida del quale c'era il 58enne Gian Paolo Marchesini. 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl