you reporter

Carabinieri

L'elogio del presidente Zaia ai Carabinieri

Furti sacrileghi, il Presidente Zaia: "Bravi i carabinieri ad aver individuato la banda delle chiese, tolleranza zero verso responsabili profanazioni".

L'elogio del presidente Zaia ai Carabinieri

Il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, ha elogiato il lavoro degli uomini dell’Arma dei Carabinieri che hanno individuato i tre cittadini romeni (leggi l'articolo), responsabili della catena di atti blasfemi e furti di monili effettuati due anni fa nei luoghi di culto del Veneto.

“I miei complimenti ai Carabinieri della stazione di Lendinara, per aver individuato i responsabili di una serie di furti compiuti nel 2016 in chiese e santuari del Veneto. Mi auguro che gli autori di queste barbare profanazioni, che hanno violato luoghi cari ai veneti come il santuario di Caorle, quello di Motta di Livenza e la Madonna del Frassino di Peschiera, siano presto assicurati alla giustizia” ha dichiarato il presidente Luca Zaia.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl