you reporter

Veneto

Giampiero Beltotto nominato presidente del Teatro Stabile del Veneto

Zaia: “Energia, capacità e combattività per difendere questa istituzione non gli mancano: buon lavoro!”

Giampiero Beltotto nominato presidente del Teatro Stabile del Veneto

“Rivolgo al dottor Beltotto il più cordiale augurio di buon lavoro, con la sicurezza, conoscendolo e avendo potuto avvalermi in passato della sua collaborazione, che si adopererà con energia, capacità e caparbietà per difendere e sollevare i destini di una delle più importanti realtà culturali della nostra regione”. 

Così il presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, saluta la nomina a presidente del Teatro Stabile del Veneto “Carlo Goldoni”, di Giampiero Beltotto, avvenuta oggi da parte dell’Assemblea dei soci

Con lui, nel cda, anche una rodigina: Valentina Noce, avvocato e vicepresidente dell’Accademia dei Concordi di Rovigo, che avrà il ruolo di vicepresidente anche in Teatro Stabile. Completano il cda Annalisa Carrara, nominata dalla Regione Veneto, Cristina Palumbo, scelta dal comune di Padova e Rachele Sacco in rappresentanza del comune di Venezia.

“Il Teatro Stabile, di cui la Regione del Veneto è uno dei soci fondatori – ha aggiunto Zaia – rappresenta un’eccellenza sul piano dell’offerta culturale e ritengo che il neo presidente darà nuovo impulso a un progetto che potrà ulteriormente svilupparsi e  attrarre nuovo pubblico, dimostrando così quanto sia stata ingiusta e ingiustificata la penalizzazione subita all’inizio di quest’anno dalla Commissione del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali che lo ha declassato da ‘Teatro Nazionale’: un fronte ancora aperto e sul quale Beltotto non farà mancare la sua combattività”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl