you reporter

Veneto

Mamma e figlia finiscono con l'auto nel canale

Madre e figlia non hanno riportato ferite particolari ma solo un grandissimo spavento

Dramma sfiorato, ieri mattina intorno alle 8, a Vangadizza di Legnago, nella bassa veronese. Un'auto, con a bordo una donna e la sua bambina di 8 anni, è finita, per cause in corso di verifica, nel canale Bussé. La mamma ha avuto la prontezza di abbassare un finestrino prima che la macchina si inabissasse. E così lei e la piccola sono riuscite ad uscire dall'abitacolo e a raggiungere la riva dove sono state aiutate da un passante.

La signora e la bimba sono state accompagnate al Pronto soccorso per accertamenti, ma entrambe non avrebbero riportato ferite particolari ma solo un grandissimo spavento. Sul posto il personale del 118, la polizia locale del distretto e i vigili del fuoco di Legnago e Verona, che hanno provveduto a recuperare l'auto con un'autogru.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl