you reporter

La storia

Un 91enne esce di casa a Cesena, sbaglia strada, si perde e si schianta in Romea dopo 132 chilometri

La storia ha dell'incredibile: un nonno in evidente stato confusionale si è sciroppato 132 chilometri a bordo di un'Ape car prima di uscire di strada alle porte di Chioggia. Se la caverà.

Un 91enne esce di casa a Cesena, sbaglia strada, si perde e si schianta in Romea dopo 132 chilometri

Foto d'archivio

E' uscito di casa per andare nell'orto, ha sbagliato strada e si è "bevuto" 132 chilometri a bordo di un'Ape car 125 per andare a schiantarsi fuori strada in Romea, fra Sottomarina e Chioggia, dopo il confine con il Polesine, mentre in Romagna tutti lo stavano cercando.

E' l'incredibile disavventura di un 91enne romagnolo che dopo essere salito sulla sua Ape ha fatto perdere le proprie tracce fino alle porte di Chioggia.

Ad accorgersi della sua assenza sono stati i nipoti, che dopo averlo cercato invano nei dintorni di casa, hanno dato l’allarme alla Polizia, che ha fatto scattare le ricerche nelle campagne circostanti.

Nessuno avrebbe mai pensato che l’anziano avesse potuto fare tanta strada fino a quando, in evidentemente in stato confusionale, nel primo pomeriggio di due giorni fa ha perso il controllo del suo motocarro ed è finito fuori strada a Valli, sfondando, tra l’altro, con la testa il parabrezza dell'Ape.

Soccorso dal Suem di Chioggia l’anziano, che non si rendeva assolutamente conto di dove si trovasse, è stato trasportato in ospedale dove è stato ricoverato per le ferite riportate nell'uscita di strada. I nipoti, avvertiti del ritrovamento, si sono precipitati in ospedale.

La notizia, rilanciata sui social, è diventata ben presto virale.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl