you reporter

Veneto

C'è in giro un maniaco che fa a pezzi i gatti e poi espone i suoi macabri trofei

Succede nella provincia di Padova. L'ultimo caso: una povera gattina fatta a pezzi e la cui coda è stata fatta ritrovare in mezzo alla strada. Sono oramai decine i felini morti

C'è in giro un maniaco che fa a pezzi i gatti e poi espone i suoi macabri trofei

Uno dei gattini seviziati, foto grazie al Mattino di Padova

C'è un maniaco assassino di gatti che si aggira per la provincia di Padova.

Quello che sembrava un semplice sospetto è diventato una realtà dopo che il maniaco (o la maniaca) ha fatto ritrovare in strada la coda mozzata di una micia fatta a pezzi.

Come racconta Il Mattino di Padova, di certo si stratta di una persona non equilibrata, che se la prende mortalmente con i felini in particolare nella zona di Vigodarzere.

L’ultima vittima è una gatta, trovata morta a Saletto di Vigodarzere da alcune volontarie che si occupano dei felini della zona, che era stata privata della coda, staccata di netto e fatta ritrovare dopo alcuni giorni.

E proprio in quella zona i gatti continuano a sparire e a morire in maniera allarmante. Il mese scorso dai palazzoni di via Roma, che si trovano ai confini tra Vigodarzere e Pontevigodarzere, qualcuno aveva fatto a pezzi un gatto di una piccola colonia felina, l’ultimo esemplare rimasto dei cinque che erano accuditi da alcuni volontari (leggi l'articolo)

Tre erano spariti in precedenza, presi a fucilate, e un altro era stato soppresso nei giorni in cui erano comparsi i resti del gatto a pezzi, perché probabilmente era rimasto segregato per venti giorni in un luogo chiuso, senza potersi alimentare né bere.

Poco distante un’altra colonia è stata decimata con il veleno, con sei mici morti in tre giorni.

Poi il macabro ritrovamento della coda mozzata...

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl