you reporter

Il caso

Ex modella sfigurata dopo un'operazione con il laser

Un anno al chirurgo, "ma non ho visto neanche un euro di risarcimento".

Ex modella sfigurata dopo un'operazione con il laser

Modella resta sfigurata dopo un intervento di chirurgia estetica. E' successo in una clinica privata di Abano Terme. I fatti risalgono al 31 gennaio 2012, "ma da allora non ho ricevuto nemmeno un euro di risarcimento".

E' la denuncia di Cristina Guidetti, ex modella modenese di 45 anni che si era sottoposta ad un trattamento laser per rimuovere alcune imperfezioni. Due settimane fa il chirurgo umbro Massimo Rambotti, 62 anni, è stato condannato ad un anno (pena sospesa). 

Dopo quella operazione sbagliata - racconta - "sono rimasta sfigurata. Sul volto ho cicatrici permanenti, nonostante i 42 trattamenti affrontati in seguito, che mi sono costati 93mila euro".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl