you reporter

La tragedia

Giovanissima mamma di due bimbi portata via dalla leucemia

Una storia straziante: Susanna non aveva ancora 38 anni. Lascia due figli, il più piccolo dei quali non ha ancora un anno. Poco prima di morire la telefonata con il figlioletto. E' successo nel padovano.

Giovanissima mamma di due bimbi portata via dalla leucemia

Ha lottato fino all’ultimo, ma la malattia non le ha lasciato scampo.

E' una storia drammatica quella di Susanna Sorze, giovane mamma di due bambini, che si è spenta all'ospedale di Mestre a causa di una leucemia. La malattia, che si era presentata pochi mesi fa, non le ha lasciato scampo nonostante il trapianto di midollo effettuato con la sorella come donatrice.

Sgomenta l'intera comunità di Santa Giustina in Colle, nel padovano, dove Susanna, 38 anni non ancora compiuti, viveva con il marito Simone e i due figli, di 6 anni e un anno non ancora compiuto.

Come racconta Il Mattino di Padova, la giovane mamma, che ha lottato fino all'ultimo, è morta lunedì all’ospedale di Mestre, dopo aver sentito per l’ultima volta al telefono il figlioletto maggiore che - raccontano i famigliari fra le lacrime - sperava tanto tornasse a casa per Natale. 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl