you reporter

La storia

Toro in fuga carica un treno e viene abbattuto

E' accaduto nella bassa veronese. L'animale scappato da un allevamento ha caricato il locomotore di un treno diretto a Nogara. I carabinieri costretti ad abbatterlo

Toro in fuga carica un treno e viene abbattuto

Foto d'archivio

Un toro fuggito da un allevamento ha creato il panico, ieri (sabato 17 novembre), tra Nogara e Salizzole, bloccando anche un treno sulla linea Mantova-Monselice.

L’animale - come racconta L'Arena - era scappato dal recinto dove era tenuto e aveva vagato per ore nella campagna.

Fino a quando, sulla ferrovia tra Nogara e Sanguinetto si è messo a correre all’impazzata verso il locomotore di un treno diretto a Legnago.

I carabinieri di Nogara e la Polfer si sono precipitati sul posto cercando di impedire che l’animale facesse danni. Dopo attimi di concitazione, ai carabinieri non è restato altro da fare che abbatterlo.  

Alla scena hanno assistito increduli i passeggeri del treno. La carcassa è stata poi rimossa dalla ferrovia e il treno è ripartito con poco meno di un'ora di ritardo. 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl