you reporter

Veneto

Riello premia 240 dipendenti con mille euro ciascuno

Un bonus straordinario a tutti i lavoratori, a dimostrazione che il successo di un’impresa è merito di tutti.

Riello premia 240 dipendenti con mille euro ciascuno

foto da L'Arena

Mille euro in più in busta paga. È una sorpresa del tutto inaspettata, che diventa eccezionale soprattutto in un periodo di crisi per aziende e famiglie, quella che hanno trovato nella calza della Befana i 240 dipendenti della Riello Elettronica di Legnago. Un premio, aggiunto alla retribuzione di dicembre, voluto da Pierantonio Riello, fondatore e presidente di quella che nel corso del tempo è diventata una delle aziende leader a livello mondiale nel settore dei gruppi statici di continuità (Ups), per condividere un grande traguardo personale ed imprenditoriale. Ossia la recente nomina a Cavaliere del lavoro, che il 59enne erede della dinastia industriale legnaghese ha ricevuto lo scorso novembre al Quirinale dal capo dello Stato Sergio Mattarella.

Un’onorificenza conquistata sul campo di cui era già stato insignito nel 1983 suo padre Pilade e che l’industriale, per una sorta di proprietà transitiva in cui il business si coniuga ai sentimenti e alla riconoscenza, ha ritenuto opportuno appuntare sul petto di ciascuno dei suoi addetti. Operai, impiegati e dirigenti che hanno consentito all’azienda di trasformarsi in una holding company operante anche nei settori dell’automazione e della sicurezza domestica ed industriale. Arrivando ad impiegare oltre mille persone con un fatturato consolidato tendente quest’anno ai 300 milioni di euro.

Risultati brillanti, premiati per l’appunto dal presidente della Repubblica, che Riello ha voluto ora riconoscere in maniera tangibile a chi, nei rispettivi ruoli, ha contribuito a raggiungerli. Un bonus straordinario ai lavoratori, insomma, a dimostrazione che il successo di un’impresa è merito di tutti, dall’usciere al braccio destro del capo. E così ieri è arrivata una gratifica complessiva di 240mila euro, che si traduce in una ricchezza per un territorio dove la famiglia Riello ha garantito, nei suoi diversi rami, occupazione e benessere.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Speciali: energia
speciali : meraviglie del delta

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl