you reporter

Veneto

Indagata la guardia medica per la morte di un anziano

L’autopsia sul corpo di Arnolfo Egisto Volponi sarà eseguita martedì

Le celle mortuarie dell’ospedale di Legnago dove è stata trasportata la salma

foto da L'Arena

E’ dalla notte di Capodanno, quando è morto, che si trova all'obitorio dell’ospedale di Legnago. L’autopsia sul corpo di Arnolfo Egisto Volponi, 73 anni, disposta dalla Procura, sarà eseguita martedì. Da accertare, è la richiesta del pm Alberto Sergi, se per il decesso dell’anziano residente nella Bassa ci siano dei responsabili.

A uccidere Arnolfo Egisto Volponi non c’è dubbio, è stato un infarto, quindi un evento naturale, ma nelle ore precedenti, Volponi aveva chiesto aiuto prima al 118 e poi alla Guardia Medica di Nogara. Proprio dal dottore in servizio quella notte che la Procura ha deciso di iniziare a fare chiarezza inscrivendolo sul registro degli indagati per "omissione in atti d’ufficio" e per "morte derivata da altro reato".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

speciali : L'oro dell'Adriatico
Speciali: la foto di classe

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl