you reporter

Olanda

Gita a Giethoorn, la Venezia dei Paesi Bassi

Un incantevole paesaggio tutto da scoprire a sole due ore da Amsterdam

Gita a Giethoorn, la Venezia dei Paesi Bassi

Una piccola e pittoresca località dove i canali d’acqua prendono il posto delle strade e le barche quello delle macchine: questa è Giethoorn, la Venezia dei Paesi Bassi, un incantevole paesaggio tutto da scoprire a sole due ore da Amsterdam.

Giethoorn, situato all'interno del parco nazionale Weerribben-Wieden, è una località tipicamente olandese della provincia dell'Overijssel, un villaggio idillico che conta poco meno di 3000 persone e pare sia stato fondato da fuorilegge e mercenari. caratterizzato da numerose fattorie con tetti ricoperti di canne costruite su piccoli isolotti di terreno torboso collegati tra loro da oltre 170 ponticelli di legno.

Cosa vedere

Immerso in un ambiente ricco di laghetti, canneti e boschi, a Giethoorn puoi farti un'idea precisa di come gli olandesi gradiscano vivere con e sull'acqua. Questo incantevole villaggio, con le sue splendide fattorie dai tetti ricoperti di canne e i suoi caratteristici ponticelli di legno, è sorto come insediamento degli estrattori di torba.

Tale attività causò la formazione di stagni e laghi nell'ambiente circostante e la gente iniziò a costruire le case sugli isolotti tra un bacino e l'altro. Questi erano raggiungibili solo mediante ponticelli o con le tipiche barche di Giethoorn chiamate punter, strette imbarcazioni che vengono condotte dal punteraar con l'ausilio di un lungo bastone di legno.

I ponti di legno sono ancora al loro posto ed è possibile navigare tra i canali, che vennero scavati per il trasporto della torba, con un punter, ma anche con una barca silenziosa o partecipando a un tour in battello. Durante il percorso in barca, della durata di una o due ore, si possono ammirare le magnifiche fattorie del XVIII e del XIX secolo dall'acqua e passare sotto i ponticelli di legno.

Come arrivarci

Giethoorn si trova a circa 120 chilometri da Amsterdam e dall'aeroporto di Amsterdam Schiphol. Per raggiungere Giethoorn è possibile dunque arrivare all'aeroporto di Amsterdam partendo da quelli di Verona o Venezia, e affittare una macchina. C’è anche un’altra soluzione molto interessante: da Verona partono voli per Groningen che dista circa 60 chilometri da Giethoorn.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl