you reporter

Tunisia

Tunisia, fra sabbia finissima ed escursioni in dromedario

Verso il confine con la Libia il deserto, a nord-est il mare.

Tunisia, fra sabbia finissima ed escursioni in dromedario

Dromedari

Un paradiso a prezzi contenuti: ecco come potrebbe essere descritta la costa della Tunisia da parte degli amanti della tintarella.

Il paese, con i suoi oltre mille chilometri di costa, offre infatti un’incredibile varietà di spiagge: da quelle sassose a quelle caratterizzate invece da sabbia sottile, bianca oppure dorata su cui si stagliano palme rigogliose, proprio come nelle cartoline.

Una delle località più frequentate è Djerba, famosa per le spiagge bianche; gli appassionati di immersioni preferiscono, invece, la spiaggia di Hammamet, a circa un’ora di macchina dalla capitale Tunisi. Qui le acque limpide, calde e tranquille creano le condizioni ideali per osservare da vicino la fauna marina, di cui i fondali tunisini sono particolarmente ricchi.

Dalla parte opposta del paese, invece, verso il confine con la Libia, alla possibilità di indossare pinne, maschera e boccaglio, si accompagna anche quella di salire a dorso di dromedario per esplorare il deserto circostante.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl