you reporter

Toscana

Una visita a Monteriggioni: il borgo che sorprese anche Dante

Per girare tutto il borgo bastano pochi minuti, ma, nonostante le dimensioni ridotte ci si accorge di aver scoperto un luogo magico, simile a quelli narrati dalle fiabe.

Monteriggioni

L’aspetto di Monteriggioni sorprende i visitatori, che lo vedono spiccare maestoso in cima alla collina. Anche il celeberrimo Dante Alighieri fu realmente impressionato da questa imponente struttura, tanto che utilizzò le sue monumentali forme per definire l’aspetto di Nembrotto, Fialte e Anteo, gli enormi giganti infissi nella voragine di Malebolge: “Monteriggioni di torri si corona”.

Ci sono anche leggende che narrano di cunicoli segreti e passaggi sotterranei che mettevano in comunicazione il castello con le vicine fortificazioni, addirittura si racconta di una strada che portava fino alla città di Siena.

Per girare tutta Monteriggioni bastano pochi minuti, ma, nonostante le dimensioni ridotte ci si accorge di aver scoperto un luogo magico, simile a quelli narrati dalle fiabe. Arrivando al borgo di sera, quando le mura esterne sono illuminate da luci gialle, Monteriggioni sembra quasi un miraggio in mezzo alle colline toscane, con la cerchia muraria e le 14 suggestive torri che paiono stringerla in un abbraccio.

Cosa vedere

Il Castello di Monteriggioni nacque con la funzione di fortezza a difesa delle mire espansionistiche della potente Firenze. Entrando dalla porta principale, Porta Franca, si raggiunge la grande Piazza Roma, al centro della quale vi è un caratteristico e rudimentale pozzo in pietra. Sempre sulla piazza si affaccia la piccola e romanica Chiesa di Santa Maria Assunta in Cielo, di origine duecentesca, al cui interno sono conservate alcune opere di grande valore.

Vicino alla chiesa di Monteriggioni possiamo trovare il Museo delle Armature Medievali, che custodisce fedeli riproduzioni di armi e armature medievali e rinascimentali, assieme a modellini che illustrano mezzi e tecniche di assedio.

Chi visita Monteriggioni non può non assistere ad uno spettacolo di falconeria tenuto in alcuni fine settimana dall'Associazione Falconieri del Re per far rivivere la prestigiosa arte della falconeria dando dimostrazione di antiche tecniche di volo e caccia con splendidi esemplari di rapaci.

Nella piazza centrale è possibile fare shopping in graziosi negozietti molto curati, e chi volesse passare una divertente notte danzante deve sapere che il Vanilla Disco Club nei pressi di Monteriggioni, località Casone, è probabilmente la più grande discoteca nella provincia senese a circa 20 minuti da Siena ed è raggiungibile anche con il servizio navette.

Cosa mangiare

La Toscana è terra di grandi vini e il territorio di Monteriggioni, che ne è parte integrante, rispetta in pieno questa tradizione. Le aziende della zona, talvolta di piccole dimensioni, vantano infatti produzioni vinicole di eccellenza, fra le quali spiccano il Chianti Classico DOCG e il Chianti Colli Senesi DOCG. Si tratta normalmente di vini corposi e intensi che, come altri rossi della zona, si sposano perfettamente ai piatti tipici della cucina locale.

Da non trascurare è la produzione di Vin Santo, vino passito spesso insignito della DOC, tradizionalmente consumato in abbinamento ai dolci e ai famosi biscotticantuccini.

Non da meno è la produzione di olio extravergine d’oliva, di antichissima origine e ancora saldamente radicata nella tradizione contadina locale. Mediamente di qualità molto elevata, ha di solito un sapore intenso e deciso ed è ottimo sia come condimento di carni e zuppe, che come protagonista indiscusso della famosa Bruschetta.

Miele, zafferano, grappa e formaggi, infine, sono solo alcuni dei prelibati prodotti che arricchiscono il già ricco paniere dei sapori del territorio.

Come arrivarci

Partendo da Rovigo potrete raggiungere questo meraviglioso borgo in meno di tre ore di automobile, se invece preferite viaggiare in treno potrete raggiungere la stazione di Castellina in Chianti - Monteriggioni in poco meno di 4 ore.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl